Translate

sabato, luglio 30, 2011

Lie to me... 2

Perché il dr. Lightman riesce a capire sempre se una persona di fronte a lui mente, o riesce a intuire ciò che pensa? Perché sa che il corpo reagisce a determinati stimoli nervosi inconsci. Addirittura è stato studiato che anche tribù lontane dalle civiltà "evolute" si comportano nello stesso modo. Lo stesso vale per la musica e per il canto. Sulla musica non starò a dilungarmi; c'è sempre stata una diatriba a proposito del fatto che in molti paesi non è in auge il sistema tonale, e questo viene spiegato da molti col fatto che la tonalità sarebbe "un'abitudine". Allora cosa significherebbe che la musica... è un linguaggio universale? A parte il fatto che la musica non è un linguaggio, ne usa alcuni aspetti per motivi comunicativi.
Ma passiamo al canto. Così come un'emozione, ad es. la necessità di nascondere qualcosa, comporta stimoli nervosi che portano a determinati movimenti muscolari, così il nostro istinto si rivela sempre, nell'emissione canora, con determinate reazioni, che l'orecchio e la sensibilità di chi ascolta può cogliere. Se però chi ascolta non ha vissuto personalmente quelle azioni-reazioni, non saprà riconoscerle; noterà, forse, difetti di vario tipo, ma non capirà realmente a cosa sono dovuti, e, sopra a tutto, non avrà alcun modo per porvi rimedio.

2 commenti:

  1. A proposito...
    Cosa ne pensi di questo giovane mio amico tenore?
    http://youtu.be/DfMy5luTy_w
    Grazie. Ciao

    RispondiElimina
  2. Sì, è bravo, canta con gusto, espressività, e direi che la voce non è messa male. Però, ingenuamente, verso la fine si irrigidisce e blocca un po' la voce. Deve un po' maturare, senza "ingrossare".

    RispondiElimina