Translate

martedì, ottobre 04, 2016

Della fede

Riporto qui interamente il pensiero dell'amico Simone Angippi, perché lo condivido [meno la questione della verità, che invece per la mia esperienza arriva a una fine] ed è ben espresso
"La fede vi farà cantare, non c'è dubbio!
La fede può far fare qualsiasi cosa.
Per fede, in questo contesto, non sto intendendo qualcosa legato a religioni, metafisica o misticismo.
Per fede intendo il semplice atto di credere profondamente e totalmente in qualcosa (o in qualcuno che ci trasmette l'idea di qualcosa).
Ci sono almeno due tipi di fede: una più superficiale e transitoria che è la credulità (fede cieca e fanatica)...
ed una più solida e stabile che è fondata sulla relativamente vera comprensione dei fenomeni (dico "relativamente vera" perché la verità non mi appare come un punto di arrivo ma come un tendere a qualcosa e, di conseguenza, si perfeziona nel tempo senza mai arrivare ad una fine).
Il narcisismo di cui talvolta abbiamo accennato è causa (od anche effetto, dipende dai punti di vista) della prima ed ha una certa efficacia nel far ottenere risultati rapidi di una certa portata (modesta, a mio avviso, sebbene oggettivamente possano sembrare grandissimi risultati: carriera, fama, soldi).
Il narcisismo è una forma di credulità in se stessi e nelle proprie presunte doti, talenti, fortune e meriti.
Spesso il narcisismo sussiste fintato che riscontra validazione o fintanto non consuma tutta la quota di credulità di cui la nostra coscienza dispone.
la credulità è fondamentalmente la conseguenza di una estrema ignoranza.
Il narcisismo ti può sostenere anche per intere vite (c'è gente che campa per eoni ignorando beatamente tutto ciò che sia reale)... ma poi finisce. In alcuni casi finisce assai presto. I più perdono velocemente quello che ritenevano di aver conseguito perché, paradossalmente, diventano un pochino meno ignoranti.
Quello della comprensione è invece un percorso assai più complicato..."

1 commento:

  1. Grazie caro Fabio... siamo tutti eterni ricercatori...la nostra iterazione è sicuramente utile a tutti e due per conseguire nuovi e più credibili punti di vista :D

    RispondiElimina